Bambole per grandi e piccini: perché è importante giocare con le bambole

Perché è importante giocare con le bambole

Ecco che torno finalmente a parlarvi di uno dei miei argomenti preferiti: le bambole. Come sapete, mes amis, qui da Nano Bleu adoriamo così tanto le bambole che ne abbiamo davvero una per tutti i gusti. Da quelle più interattive, come Cicciobello e Nenuco, a quelle più colorate, come le Our Generation Doll e le LOL, a quelle più tenere, come le bambole reborn Antonio Juan, qui è impossibile non trovare la propria bambola preferita.

Scopriamo insieme perché è così importante giocare con le bambole e il motivo per cui le adoriamo. Poi, quali saranno le mie preferite?

Giocare con le bambole: importante per i bambini… e per gli adulti!

Durante l’infanzia tutti abbiamo avuto una bambola o un pupazzo del cuore: un migliore amico che ha ascoltato le nostre confidenze, che ci ha protetto dai mostri sotto il letto e ci ha fatto compagnia nei pomeriggi più divertenti e nelle notti più temporalesche. Sia per i maschi che per le femmine la bambola ha infatti un ruolo fondamentale: quello, soprattutto, di stimolare l’identificazione. Il bambino e la bambina proiettano infatti sulla bambola tutte quelle cure e le piccole attenzioni che i genitori gli riservano, imitando allo stesso tempo i propri bisogni: mangiare, dormire, giocare, essere coccolati.

Mentre i bambini si divertono a giocare con le bambole, bambole reborn Antonio Juan, Cicciobello, Corolle, Cry Babies, i genitori possono approfittarne per osservare i loro comportamenti e ricavare qualche messaggio nascosto: di cosa ha bisogno il piccolo per stare bene? Quali cure speciali riserva alla bambola e quali invece mancano? Un piccolo aiuto per correggere il tiro e avere un punto di vista d’eccezione sul mondo segreto dei piccoli di casa.

Ora che sapete perché siamo così appassionati, vi va di vedere insieme quali sono le mie preferite?

Bambole Reborn Antonio Juan: i bebé più dolci

Identiche ai neonati veri nelle fattezze e addirittura nel peso, le bambole reborn Antonio Juan esercitano un grande fascino su grandi e piccini con il loro effetto immediatamente rilassante e calmante. Con il loro leggero rossore sulle guance, le pieghe nelle gambette e i capelli cuciti a mano sono da considerare quasi delle piccole opere d’arte in miniatura, così dolci e tenere che è impossibile resistere alla voglia di cullarle tutte.

Le nostre preferite? Quelle, appunto, del famoso marchio spagnolo Antonio Juan, che da poco ha compiuto 60 anni, e che resta il punto di riferimento principale per i collezionisti che in tutto il mondo amano il genere. Le bambole Antonio Juan sono infatti delle vere e proprie creazioni artigianali, dipinte a mano e abbigliate con i vestiti più in voga del momento. In particolare, ho una vera adorazione per quelle piccine picciò, come quelle di appena 21 cm incredibili da osservare nei dettagli ed esporre in casa. Perché non venite a conoscere il piccolo Mufly?

Il mondo delle bambole da Nano Bleu: Cicciobello, Nenuco, Corolle, Cry Babies

Ma le bambole reborn non sono le uniche che abbiamo qui da Nano Bleu, anzi! Scegliete quella che più vi piace insieme ai vostri bambini: le più colorate? Quelle più dolci? O ancora quelle più interattive?

Con Cicciobello e Nenuco, per esempio, farete tutto quello che si fa con i bambini veri: preparatevi a cambiare pannolini, preparare biberon, calmare i piagnucolii con il ciuccio, spalmare la crema solare, cullarli per farli addormentare e curare i piccoli malanni.

Le Corolle francesi invece, sono famose per la loro bellezza: identiche a veri neonati, sono curate nel minimo dettaglio e vestiti con i vestitini più chic e alla moda: per chi ama preparare il tè pomeridiano con le bambole più eleganti.

Vi piacciono le bambole più piccole, divertenti, colorate e scalmanate? Allora puntate tutto sulle bambole Our Generation Dolls, LOL e Cry Babies: ognuna a suo modo, queste bambole sapranno divertirvi e aiutare i vostri bimbi a dare sfogo alla fantasia!

Vi è venuta voglia di abbracciare una bambola tutta vostra? Allora è il momento di fare un passo qui in centro a Milano a trovarci e scegliere la nuova compagna di giochi dei vostri bimbi!